Terrina Di Pollo con cuore di carciofi e olive nere infornate

 

Terrina, questa sconosciuta, mai fatta e fino ad ora nemmeno mai mangiata!

Giuliana,  del blog La Gallina Vintage, dopo la sua magnifica  vittoria  all’MTC ha scelto per noi le sue amate terrine, piu’ vintage di cosi’….., con un post pieno di dettagli per preapararle al meglio. Con questa scelta  mi ha messo parecchio in confussione, del resto, come sempre succede quando devo preparare qualcosa che non conosco. Continue reading “Terrina Di Pollo con cuore di carciofi e olive nere infornate”

Pollo Fritto – MTC n.63

 

Il pollo fritto, quello tanto adorato, quello che ogni volta che vado a Malta un salto da KFC non me lo nega nessuno, quello con la crosta croccante, buono che lo assapori fino all’osso, il fast food più buono… Il pollo fritto è arrivato all’ MTC!!

Ci voleva la vittoria all’mtc per far aprire un blog a Silvia, vincitrice di questo mese. Adesso, le ricette di Silvia, non li ammirero’ solo nei vari gruppi di giochi alla quale partecipiamo, ma li potro’ andare a commentare direttamente a casa sua. Quando ho letto la ricetta proposta da lei non ero contenta, ma di più! Io adoro il pollo fritto, ma non lo faccio mai, perchè se evitiamo le cose fritte è meglio…perchè il fritto fa ingrassare e tante altre paranoie, ma poi aspetto l’estate, e mi vedi li, seduta su quei divanetti rossi,  con la vista del mare che si intravede dalla vetrina e con un “bucket” rosso a strisce bianche davanti, e li posso morire felice!

Continue reading “Pollo Fritto – MTC n.63”

Chicken Nuggets – Bocconcini di Pollo Homemade

chickennuggets

A chi non piacciono questi piccoli bocconcini di pollo? I miei nipoti li adorano, e li mangiano sempre dal take-away, perchè a Malta, sono molto diffusi  nei “Kids Menu”. Cosi’ anche li mie bimbe, estate dopo estate, passate con i loro cuginetti maltesi, hanno cominciato a mangiarli. Poi una volta a casa me li continuavano a chiedere, ed io glieli compravo ogni tanto. Ho provato tante volte a farli io, ma la panatura non mi è mai risultata, fino a quando ho provato la ricetta di Simona! Una panatura croccante al punto giusto, ne troppo dura ne troppo molla, il risultato è ottimo sia nella versione fritta che al forno!
Continue reading “Chicken Nuggets – Bocconcini di Pollo Homemade”

Pollo – Disossato e Ripieno! MTC n.51

 

Le sfide che ogni mese  l’Mtc ci propone sono sempre una più bella dell’altra. Noi le chiamiamo “sfide”, ma in realtà sono lezioni di cucina.

Se fino al mese scorso abbiamo dato il meglio di noi sfogliando l’impasto e formando croissants, questo mese dovevamo affilare i coltelli, e disossare un pollo! Proprio cosi, dal lato dolce di noi dovevamo passare a quello macabro! 🙂
E si, Patrizia, dopo la vittoria con i suoi fantastici croissant, (che io stessa ho provata e posso giurare che sono di una bontà indescrivibile), voleva darci qualcosa di più, voleva che … “al nostro blog gli si crescevano i peli sul petto”! Dovevamo disossare e farcire un pollo. Continue reading “Pollo – Disossato e Ripieno! MTC n.51”

BBQ Chicken Breast – Petto di Pollo Marinato con salsa BBQ

Ogni volta che sento la parola “BBQ”, mi ritornano in mente tutte le serate in riva al mare della mia  infanzia, quando
ci riunivamo con gli zii e i cugini. Il nostro posto fisso era a
“Birzebbuggia”, una grande spiaggia accostata da una scogliera
abbastanza piatta. Passavamo i pomeriggi a nuotare e giocare insieme,
poi al tramonto, si iniziava a preparare… tra tavolini pieghevoli e sedioline. Infine si accendeva il fuoco, il classico barbecue portatile, e si dava l’inizio a grigliare hamburger e salsicce….quanti ricordi!!

Ora
questo non si può fare più! Era la più bella tradizione estiva della
maggior parte delle famiglie Maltesi, ma ormai anche Malta si sta
modernizzando, “purtroppo”, cambiano anche le cose più tradizionali e i fuocolari e bbq, accesi in riva al mare sono diventati vietati.
Con Pipinu, ogni tanto, ci piace accendere il nostro
piccolo bbq,  e arrostire qualcosa, cosi ho approfittato per accendere
il fuoco e partecipare al contest di Patrizia.

Petto di Pollo Marinato Con Salsa BBQ; (per 2 persone)

1 petto di pollo intero

Per la salsa BBQ home made;

3 cucchiai di ketchup homemade
3 cucchiai di miele ai fiori d’arancio
2 cucchiaini di senape
1 cucchiaino di olio evo
un pizzico di peperoncino in polvere
mezzo cucchiaino paprika affumicata
pizzico di sale
pepe macinato fresco

Tagliate il petto di pollo in due parti, eliminate eventuali grassi, ossa e cartilagini. Battete leggermente con un batti carne e dopo incidete la superficie con due/tre tagli in base alla grandezza del petto. Lavate il petto, asciugate con della carta assorbente e tenete da parte.

Preparate la salsa bbq, amalgamando insieme tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una salsina densa e senza grumi.
Conservate un po’ di salsa, in modo da servirla a tavola come intingolo extra, e versate la restante salsa in un sacchetto per alimenti. Inserite anche il petto, chiudete il sacchetto e massaggiate bene la carne in modo che prenda tutti i sapori. Fate riposare in frigo per tutta la notte se volete cucinare il vostro petto per pranzo, oppure preparate tutto la mattina, in modo che riposa tutto il giorno e poi cucinare per cena.
Passato il tempo di riposo, accendete la brace, oppure una bistecchiera e cuocete il vostro petto di pollo. I tempi di cottura variano in base alla potenza della brace, durante la cottura girate di tanto in tanto in modo ad ottenere una cottura uniforme.

 

Servite con una fresca insalata e dell’altra salsa bbq.

Con questa ricetta partecipo al contest “I Do BBQ”

 

A Presto

Terry

Pollo al Forno, come quello della Rosticceria.

 

 

Io adoro il pollo, e dopo tante prove, finalmente sono riuscita ad ottenere quella famosa crosticina croccante e carne morbida,  simile a quello  comprato in rosticceria.

Pollo al forno con patate;

1 pollo intero da 1 kg
sale e pepe
1 rametto di rosmarino
2 foglie di salvia
1cipolla
1 spicchio d’aglio
6 patate circa
2 cucchiai di strutto

Prescaldate il forno a 180°.
Preparate un trito con le erbe fresche, sale e pepe. Lavorate lo strutto con le erbe fino ad ammorbidirlo ed ottenere una specie di crema. Schiacciate l’aglio senza sbucciarlo e infilatelo dentro il pollo, insieme ad un po della “crema” di aromi, e spalmatela. Spalmate il pollo tutto attorno fuori e dentro con il resto della “crema”.
Infornate il pollo nella parte bassa e cuocete per circa 50minuti, bagnando con un cucchiaio, ogni 15 minuti circa, con il grasso che rilascia durante la cottura. Dopo i primi 30 minuti, unite le patate e la cipolla, precedentamente sbucciate e tagliate a spicchi e continuate con la cottura. Infine ponete nel ripiano più alto e accendete il grill per un paio di minuti, fino ad ottenere una crosticina croccante.

A presto

Terry

Tikka Masala Chicken – The Recipetionist Settembre 2014

Dico sempre che non devo trascurare il mio blog, cucino e fotografo spesso, ma poi alla fine il tempo di sedermi al pc è
sempre limitato. Le giornate passano troppo in fretta e come sempre le
mie bimbe mi portano via molto tempo, per non parlare della casa, della
biancheria da stirare (che si accumula sempre) ed ora che è iniziata la scuola mi tocca passare dei pomeriggi infiniti a seguire Farfallina nei compiti. Meno male che la mattina riesco ad organzizzarmi, Piccipì quando è sola con me sta tranquilla, cosi la mattina riesco a trovare  qualche oretta  per scrivere delle  ricette.

Quando Flavia ha accennato il vincitore di questo mese mi sono detta che volevo partecipare a tutti  i costi. Il blog di Lasagnapazza
l’ho conosciuto tempo fà tramite l’MTC, specialmente dopo la sua
vittoria e dopo aver provato il suo buonissimo strudel e struccolo. Le
ricette che ho segnato da provare sono più di una, specialmente quelle
con la pasta fresca che sicuramente proverò, però quando ho visto la
ricetta del Tikka Masala Chicken non potevo non provarla subito. Io le
spezie le adoro, mi appassiono a vedere trasmissioni di cucina etnica 
solo per sentire e conoscere nomi di spezie, e farmi trasportare dai
colori e dai profumi! Quindi con questa ricetta scelta dal blog di Mari, partecipo al Recipe-tionist di Settembre.

Ecco la ricetta;

3 cosce di pollo senza ossa e senza pelle, tagliate in
pezzi di media grandezza
4 bastoncini per spiedini

per la marinatura;
245g di yogurt bianco intero
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiaini di cumino in polvere
1 cucchiaino di cannella in polvere
2 cucchiaini di pepe di Cayenna in polvere
2 cucchiaini di pepe nero in polvere
1 cucchiaino di peperoncino in polvere
1 cucchiaio di zenzero in polvere
1/2 cucchiaino di sale

per la salsa;
15g di burro
1 spicchio d’aglio tritato
1cucchiaino di  peperoncino in polvere
1 cucchiaino di coriandolo in polvere
1 cucchiaino di cumino in polvere
1 cucchiaino di paprika
1/2 cucchiaino di sale
200g di salsa di pomodoro
200g di panna da cucina

Preparazione;

In una
capiente casseruola mescolate lo yogurt, il succo di limone, il
cumino, la cannella, i due pepi, il peperoncino, lo zenzero e il sale.
Aggiungete il pollo, coprite e lasciate marinare in frigo per un paio di ore, io ho lasciato marinare tutta la notte.
Riscaldate la griglia leggermente unta di olio, scolate il pollo dalla marinatura, infilzate negli spiedini e grigliate per un paio di minuti per lato.
Nel frattempo preparate la salsa, in una padella fate sciogliere il burro, saltate l’aglio tritato e il peperoncino per 2 minuti poi unite tutte le altre spezie e lasciate sobbollire per circa 4 minuti. Unite  la salsa di pomodoro e la panna e cucinate a fuoco lento
per 25-30 minuti, fino a che si addensa.
 
Togliete il
pollo dagli spiedi, adagiate nella salsa e far sobbollire per altri 5
minuti,  facendo attenzione che sia sempre coperto dalla salsa stessa. Servite accompagnato da riso basmati.
 
A Presto 
 
Terry

Involtini di pollo alla crema

Eccomi,  sono tornata nella mia cucina 🙂 Ho trascorso un paio di giorni con mia mamma quindi cucinavo si ma non avevo molto  tempo per scrivere. Ma ora tutto è tornato alla normalità, mia mamma è tornata a casa e io mi posso dedicare alla mia passione 🙂
Voglio condividere con voi questa ricetta inventata verso le ore 19, quando ancora non sapevo cosa dovevo cucinare. Avendo delle fettine di pollo in frigo e del prosciutto crudo ho fatto questa ricettina che alla fine a mio marito è piaciuta tantissimo e mi ha detto di rifargliela al più presto!
Gli ingredienti sono ad occhio.
Petto di pollo a fette
Prosciutto crudo(almeno 1 fette per ogni fetta di pollo)
Formaggio, io ho usato la provola affumicata
Cipollina
Panna fresca
1 Dado alle verdure
1 bicchiere di vino bianco
una noce di burro
Battere bene i petti di pollo in modo da appiattirli,adagiare una fettina di prosciutto cotto, qualche fettina di formaggio e un po di cipollina tagliata finemente .Arrotolare e chiudere ogni involtino con gli stecchini. Fate sciogliere  il burro  in una padella e dopo fate rosolare da entrambi i lati  gli involtini. Salate e pepate e continuate la cottura aggiungendo il vino e il dado sbriciolato. Quando il vino e quasi tutto evaporato aggiungere della panna fresca e continuate con la cottura finché si addensa e diventa una cremina. Servire caldo con un po’ di prezzemolo tritato finemente spolverizzato.