Terrina Di Pollo con cuore di carciofi e olive nere infornate

 

Terrina, questa sconosciuta, mai fatta e fino ad ora nemmeno mai mangiata!

Giuliana,  del blog La Gallina Vintage, dopo la sua magnifica  vittoria  all’MTC ha scelto per noi le sue amate terrine, piu’ vintage di cosi’….., con un post pieno di dettagli per preapararle al meglio. Con questa scelta  mi ha messo parecchio in confussione, del resto, come sempre succede quando devo preparare qualcosa che non conosco. Continue reading “Terrina Di Pollo con cuore di carciofi e olive nere infornate”

Pollo Fritto – MTC n.63

 

Il pollo fritto, quello tanto adorato, quello che ogni volta che vado a Malta un salto da KFC non me lo nega nessuno, quello con la crosta croccante, buono che lo assapori fino all’osso, il fast food più buono… Il pollo fritto è arrivato all’ MTC!!

Ci voleva la vittoria all’mtc per far aprire un blog a Silvia, vincitrice di questo mese. Adesso, le ricette di Silvia, non li ammirero’ solo nei vari gruppi di giochi alla quale partecipiamo, ma li potro’ andare a commentare direttamente a casa sua. Quando ho letto la ricetta proposta da lei non ero contenta, ma di più! Io adoro il pollo fritto, ma non lo faccio mai, perchè se evitiamo le cose fritte è meglio…perchè il fritto fa ingrassare e tante altre paranoie, ma poi aspetto l’estate, e mi vedi li, seduta su quei divanetti rossi,  con la vista del mare che si intravede dalla vetrina e con un “bucket” rosso a strisce bianche davanti, e li posso morire felice!

Continue reading “Pollo Fritto – MTC n.63”

Insalata con salmone grigliato e vinagrette all’arancia

“Detox” …la famosa parola che sentiamo spesso dopo tutte le abbuffate che facciamo, specialmente durante le feste. Ecco Gennaio è uno di quei mesi, dove iniziamo a pensare alle diete ed a mangiare più leggeri. Però questo detox lo dobbiamo  fare velocemente, perchè  a momenti inizieremo a friggere le frittelle di carnevale e dopo ad impastare le colombe, e dopo ancora ci saranno altre abbuffate : ) : ) Continue reading “Insalata con salmone grigliato e vinagrette all’arancia”

Chicken Nuggets – Bocconcini di Pollo Homemade

chickennuggets

A chi non piacciono questi piccoli bocconcini di pollo? I miei nipoti li adorano, e li mangiano sempre dal take-away, perchè a Malta, sono molto diffusi  nei “Kids Menu”. Cosi’ anche li mie bimbe, estate dopo estate, passate con i loro cuginetti maltesi, hanno cominciato a mangiarli. Poi una volta a casa me li continuavano a chiedere, ed io glieli compravo ogni tanto. Ho provato tante volte a farli io, ma la panatura non mi è mai risultata, fino a quando ho provato la ricetta di Simona! Una panatura croccante al punto giusto, ne troppo dura ne troppo molla, il risultato è ottimo sia nella versione fritta che al forno!
Continue reading “Chicken Nuggets – Bocconcini di Pollo Homemade”

Un Brodetto di Pesce Veloce – MTC n.55

brodettomtc3

 

Eccoci all’ultima settimana di questo mese, per di più sotto Pasqua, con tante cose da preparare, tra dolci ed organizzazione del pranzo pasquale, e in tutto questo realizzo che ancora non avevo preparato la mia ricetta per la gara dell’ MTC di questo mese, quella proposta da Anna Maria… un brodetto di pesce veloce.

Anna Maria, ci chiede di  raccontare,  un momento legato al cibo che ha fatto la differenza  nella nostra vita. Per quanto mi riguarda, posso dire che c’e’ stato un grande cambiamento al momento della mia prima gravidanza. Anche se ho avuto da sempre la passione per la cucina, prima mangiavo molte cose comprate( junkfood) ma non perchè non mi piaceva la cucina di casa o perchè non mi piaceva cucinare, ma  per una questione di tempo, e se avevo del tempo preparavo solo dolci. La gravidanza mi ha fatto venire la voglia di approfondire la ricerca delle materie prime, locali e fresche. Cosi ho iniziato ad amare le verdure e a mangiarle piu’ spesso. Continue reading “Un Brodetto di Pesce Veloce – MTC n.55”

Arista di Maiale all’Arancia

arista arance

 

Avete finito di digerire tutto quello che avete mangiato a Natale?? Avete mangiato bene? Non rilassatevi troppo,  ora ci sarà il cenone di  capodanno e poi il pranzo per inaugurare l’anno nuovo.  Le mangiate non son finite!! E se ancora non sapete cosa preparare per il pranzo di Capodanno, oggi vi lascio la ricetta di un secondo piatto di carne, aromatizzato con le arance fresche di stagione, leggero e delicato. Io l’ho preparato la scorsa settimana per un pranzo con amici. Continue reading “Arista di Maiale all’Arancia”

Pollo – Disossato e Ripieno! MTC n.51

 

Le sfide che ogni mese  l’Mtc ci propone sono sempre una più bella dell’altra. Noi le chiamiamo “sfide”, ma in realtà sono lezioni di cucina.

Se fino al mese scorso abbiamo dato il meglio di noi sfogliando l’impasto e formando croissants, questo mese dovevamo affilare i coltelli, e disossare un pollo! Proprio cosi, dal lato dolce di noi dovevamo passare a quello macabro! 🙂
E si, Patrizia, dopo la vittoria con i suoi fantastici croissant, (che io stessa ho provata e posso giurare che sono di una bontà indescrivibile), voleva darci qualcosa di più, voleva che … “al nostro blog gli si crescevano i peli sul petto”! Dovevamo disossare e farcire un pollo. Continue reading “Pollo – Disossato e Ripieno! MTC n.51”

BBQ Chicken Breast – Petto di Pollo Marinato con salsa BBQ

Ogni volta che sento la parola “BBQ”, mi ritornano in mente tutte le serate in riva al mare della mia  infanzia, quando
ci riunivamo con gli zii e i cugini. Il nostro posto fisso era a
“Birzebbuggia”, una grande spiaggia accostata da una scogliera
abbastanza piatta. Passavamo i pomeriggi a nuotare e giocare insieme,
poi al tramonto, si iniziava a preparare… tra tavolini pieghevoli e sedioline. Infine si accendeva il fuoco, il classico barbecue portatile, e si dava l’inizio a grigliare hamburger e salsicce….quanti ricordi!!

Ora
questo non si può fare più! Era la più bella tradizione estiva della
maggior parte delle famiglie Maltesi, ma ormai anche Malta si sta
modernizzando, “purtroppo”, cambiano anche le cose più tradizionali e i fuocolari e bbq, accesi in riva al mare sono diventati vietati.
Con Pipinu, ogni tanto, ci piace accendere il nostro
piccolo bbq,  e arrostire qualcosa, cosi ho approfittato per accendere
il fuoco e partecipare al contest di Patrizia.

Petto di Pollo Marinato Con Salsa BBQ; (per 2 persone)

1 petto di pollo intero

Per la salsa BBQ home made;

3 cucchiai di ketchup homemade
3 cucchiai di miele ai fiori d’arancio
2 cucchiaini di senape
1 cucchiaino di olio evo
un pizzico di peperoncino in polvere
mezzo cucchiaino paprika affumicata
pizzico di sale
pepe macinato fresco

Tagliate il petto di pollo in due parti, eliminate eventuali grassi, ossa e cartilagini. Battete leggermente con un batti carne e dopo incidete la superficie con due/tre tagli in base alla grandezza del petto. Lavate il petto, asciugate con della carta assorbente e tenete da parte.

Preparate la salsa bbq, amalgamando insieme tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una salsina densa e senza grumi.
Conservate un po’ di salsa, in modo da servirla a tavola come intingolo extra, e versate la restante salsa in un sacchetto per alimenti. Inserite anche il petto, chiudete il sacchetto e massaggiate bene la carne in modo che prenda tutti i sapori. Fate riposare in frigo per tutta la notte se volete cucinare il vostro petto per pranzo, oppure preparate tutto la mattina, in modo che riposa tutto il giorno e poi cucinare per cena.
Passato il tempo di riposo, accendete la brace, oppure una bistecchiera e cuocete il vostro petto di pollo. I tempi di cottura variano in base alla potenza della brace, durante la cottura girate di tanto in tanto in modo ad ottenere una cottura uniforme.

 

Servite con una fresca insalata e dell’altra salsa bbq.

Con questa ricetta partecipo al contest “I Do BBQ”

 

A Presto

Terry

VegBurger con Chips di Carote

 

Sicuramente non potevo fermarmi ad un burger solo per l’MTC e deludere la Mazzetta! Il regolamento dice che massimo se ne potevano fare tre, quindi perchè perdere quest’occassione?
Il secondo burger a base di verdure, me lo sono gustato con la nonna, durante un nostro pranzo insieme.
A lei è piaciuto tantissimo e non si fermava di intingere ogni boccone nella maionese!

VegBurger con Chips di Carote e Maionese aromatizzata alla Paprika Affumicata.

Per i panini; 4 con lievito madre;

150g di farina integrale
100g di farina manitoba
80g di lievito madre rinfrescato
150ml di latte
25g di burro
15g di zucchero
5g di sale

Per lucidare i panini;
1 uovo
1 cucchiaio di latte
semi vari a scelta


Versate il latte a temperatura ambiente lo zucchero e il lievito madre
nella planetaria e fate sciogliere a bassa veolictà con il gancio a K.
Setacciate le farine, versatele dentro la planetaria, cambiate con il
gancio ad uncino ed iniziate ad impastare, unite anche il sale, infine
unite il burro e  fate incordare bene l’impasto, deve risultare morbido
ma non appiccicoso. Formate una palla e riposate nella stessa ciotola
della planetaria, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al
raddoppio, circa tre ore, il tempo dipende dalla temperatura e umidità
che avete in casa.

Una volta che l’impasto avrà raddoppiato il suo volume,  capovolgete sul
piano di lavoro, sgonfiate e fate una serie di pieghe a tre. Posate
l’impasto con la chiusura rivolta verso il basso, coprite a campana e
fate riposare nuovamente per circa un’oretta. Passato questo tempo,
dividete l’impasto in quattro pezzi, circa 90g ciascuno, formate i
panini, adagiateli in una teglia rivestita di cartaforno, schiacciate
delicatemente, coprite con un panno e fate riposare nuovamente per circa
un’oretta.
Passato anche l’ultima fase di levitazione, amalgamate insieme il uovo e
il latte, spennellate i panini, cospargete con i semi scelti e
infornate in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti. Una volta
cotti, adagiate su una gratella e fate raffreddare.

Per 4 VegBurger;
300g di ceci (cucinati il giorno prima)
1 piccola cipolla di tropea
1 spicchio d’aglio
mezzo peperone
100g di formaggio ragusano
prezzemolo
sale e pepe
olio evo q.b.

Tritate finemente la cipolla, l’aglio e il prezzemolo. Tagliate a dadini piccoli il peperone e il formaggio. Frullate con il minipimer i ceci, allungando con un pò di brodo di cottura. Versate tutte le verdure in una ciotola insieme ai ceci frullati, salate e pepate unite un filo d’olio e amalgamate tutto. Formate 4 burger, disponeteli su cartaforno e poneteli in freezer giusto il tempo che riscaldate la piastra. Una volta riscaldata la piasta, cucinate per circa 4 minuti per lato.

Per la Maionese;
(versione Bimby)
1uovo e 1 tuorlo a temperatura ambiente
350gr di olio di semi di girasole
30gr di succo di limone
mezzo cucchiaino di paprika affumicata
un pizzico di sale

 

Versate nel boccale, le uova, il sale e il succo di limone. 1min vel.4. Ora a vel. 5 versate l’olio sul coperchio del
bimby, tenendo il misurino capovolto, in modo che l’olio filtri piano
alzando ancora la velocità a 6. Quando l’olio è finito, unite la paprika: 20sec vel. 7. ed è pronta.
Per le chpis di carote;
Pelate le carote, tagliate a bastoncini, irrorate con olio e sale, disponete in una placca da forno rivestita da cartaforno e infornate per circa 20 min  in forno già caldo a 200°.
Assemblaggio del panino;
Dividete il panino a meta e tostate leggermente sulla piastra, con la parte interna rivolta  verso il basso. Sulla base adagiate una
foglia di lattuga, sopra il burger, splamate un cucchiaino di maionese, una fetta di  pomodoro chiudete con l’altra meta il panino e il burger è pronto!
Con questa ricetta partecipo a MTC n.49
A Presto
Terry