La mia Victoria Sponge Cake per Il Club del 27

 

Chi mi segue ormai lo sa che ogni mese c’è l’appuntamento fisso con la ricetta del MTC. Ecco, da oggi gli appuntamenti fissi che fanno parte del mtc saranno due!  La community è sempre carica di idee nuove, ed anche se interagisco poco per mancanza di tempo, vi assicuro che leggo ogni articolo che l’mtc pubblica, perchè per me sono delle vere lezioni di cucina. Abbinata alla ricetta della sfida, MTC pubblica altre ricette collegate nella rubrica il “Tema del mese”. Praticamente esce  la lista di alcune ricette, e noi della community, ci assegnamo quella che più ci piace elaborare. Io ho participato più volte, ma ultimamente per una cosa o per un’altra arrivavo sempre in ritardo, trovando la lista gia piena, e mi toccava rinunciare. Ecco, ora avrò la possibilità di rifarmi alcune di quelle ricette grazie a questo nuovo progetto, ” Il Club del 27″.

Mese dopo mese, verra ripescato dagli archivi un tema, e tutti noi membri possiamo rifare la ricetta che più ci ispira, per poi pubblicare  tutte in coro  il 27 di ogni mese alle ore 9.

Come si poteva inaugurare questo gioco se non con un bel dolce?! Siamo partiti con le torte americane a strati, facendo riferimento alla sfida n.27,  e se si parte con i dolci  io non potevo tirarmi indietro, per di più se era una torta che avevo in programma da fare. L’avevo deciso qualche giorno pirma del uscita della lista, che per il mio compleanno avrei fatto la Victoria Sponge Cake, poi  vedo la lista di torte che si potevano preparare e lei era li, sembrava fatto apposta, la scelta era fatta!

E cosi con questa torta ho festeggiato il mio compleanno ed è stato un pò come se tutta la community ha festeggiato insieme a me!

 

5.0 from 1 reviews
La mia Victoria Sponge Cake per Il Club del 27
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Ingredienti
Per la base;
  • 2 uova bio
  • 120g burro a t.a.
  • 120g zucchero
  • 120g farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito
Per la farcitura;
  • 120g mascarpone
  • 120g panna da montare
  • 25g zucchero a velo
  • confettura di lamponi q.b
  • lamponi freschi
  • zucchero a velo per spolverare
Procedimento
  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Con laiuto della planetaria o delle fruste eletriche, lavorate il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso e morbido.
  3. Sbattete le uova a parte e poi aggiungetele al composto di burro e zucchero un poco per volta per non fare impazzire la crema.
  4. Nel caso cominciasse a dividersi aggiungete un po’ di farina.
  5. Setacciate la farina e il lievito ed incorporate all’impasto con una spatola.
  6. Versate il composto in uno stampo da 18cm di diametro, precedentemente imburrato ed
  7. infarinato e cuocete in forno per circa 20min, vale sempre la prova stecchino.
  8. Lasciate raffreddare direttamente nello stampo.
  9. Nel frattempo preparate la crema, montate insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema morbida e corposa. Fate attenzione a non montare troppo altrimenti vi troverete del burro.
  10. Una volta raffreddata la base, dividete a meta, per ottenere due dischi.
  11. Spalmate sulla superficie di una delle due (quella scelta come base) la crema al mascarpone, mentre sulla base dell’altra, la confettura.
  12. Sovrapponetele delicatemente e schiacciatele leggermente, non troppo per non far fuoriuscire la farcitura, a modo di sandwich.

 

Orgoliosa di far parte di ” Il Club del 27″ Tessera n.40

 

A Presto

Terry

19 comments

  1. Bellissima la tua torta, mi piace sempre tanto il contrasto fra il dolce e l’aspro dei lamponi… complimenti! Un bascione e buona settimana

    1. fornelliprofumati

      Il contrasto dei sapori ci sta benissimo, buona davvero!

  2. Mi piace tanto! Semplice ed elegante…poi quella farcia di panna, mascarpone e confettura di lamponi che cola ai bordi fa una gola!!! Bravissima

  3. Tanti auguriiiii anche se in ritardo…..come ci si sente ad aver festeggiato insieme ad un club intero!?!? 😀😀😀😀 mi piacciono i dolci così semplici in cui tutti gli elementi si vedono a nudo….i lamponi freschi poi li adoro e non riesco mai a trovarli freschi …complimenti😀😀😀

    1. fornelliprofumati

      Grazie per gli auguri! I lamponi freschi sono sempre un’impresa da trovare, non ti dico quanto ho girato, ed alla fine l’ho travati e pagati un botto!

  4. Una torta semplice, soffice e molto golosa
    Brava

    1. fornelliprofumati

      Le cose semplici sono sempre le migiori!

  5. che bella! Golosissima, quella crema colante, con la confettura di lamponi, ti invita a intingere il dito e a mangiarla così, pian piano.
    Complimenti Therese!

    1. fornelliprofumati

      è quello che ha fatto mia figlia aprendo il frigo, per fortuna ho potuto fotografare l’altro lato 🙂

  6. una delle mie torte preferite proprio per la sua bontà e semplicità. buonissima e molto bella

    1. fornelliprofumati

      A me le cose semplici piacciono tanto, e questa torta è una bonta unica.

  7. Ciao mi sa che il mio commento si è perso, posso però riconfermare che la tua sponge mi piace e penso che l’uso dei lamponi nella decorazione e nella farcitura dia un gusto molto aromatico alla torta

  8. hai ragione, bellissimo iniziare con il dolce e tu Terry l’hai interpretato al meglio, complimenti!

  9. Mi sono letteralmente innamorata della tua torta, al punto tale che ho preso ieri gli ingredienti per farla, proprio grazie a questa tua versione. I lamponi e la tangibile morbidezza della tua sono stati per me un colpo di fulmine!

    1. fornelliprofumati

      Se la prepari non te ne pentirai di sicuro!

  10. Anche io ho fatto la sponge… Ma quella decorazione di lamponi….. Che bella, ne ruberei subito uno, ancor prima di tagliare la fetta! ^_^

  11. Questo club diventerà una droga. La tua sponge è bella e delicata, e Malta è nei miei sogni e desideri. Ce n’è più che a sufficienza per tornarti a trovare spesso 😉

  12. Stupenda! di una morbidezza unica! un’interpretazione meravigliosa, complimenti!

  13. abbiamo scelto la stessa torta, tu hai fatto una semplice decorazione che conquista da subito, sono sicura anche della bontà!un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: