Il Battesimo di Picipì…..Tra torta e gelato!

Come  accennato nei post precedenti, la scorsa settimana abbiamo festeggiato il battesimo di Picipì.
Tutto è andato bene, durante la cerimonia Picipì ha dormito tutto il tempo, anche durante la funzione  dormiva beatamente….. al contrario delle sorelline che hanno pianto tutto il tempo della messa!!


Il buffet è stato un successone…. tutti mi hanno fatto i complimenti e a breve vi farò vedere le foto e le ricette:)

Intanto questa è la torta che ho fatto in collaborazione con le mie amiche del cuore

La torta e sempre fatta con il mio pan di spagna , composta da una base da 30cm farcita con crema al cioccolato versione Bimby;
2 tuorli
400gr zucchero
1 litro di latte intero
100gr di cacao amaro
200gr di amido di mais 
 Versare tutti gli ingredienti nel boccale, 12min,90°,vel.4.
 e una base da 20cm farcita con crema pasticcera sempre versione Bimby;
500ml di latte intero
5 tuorli
1 cucchiaino di vanilia
50gr di fecola di patate
100gr di zucchero
Versare tutti gli ingredienti nel boccale, 7min,90°,vel.4.
Per la copertura della torta ho usato la pdz con l’aggiunta di cmc per renderla più elastica e modellabile.
Il topper, la bambolina è stata fatta da Lauretta, il fiocco è stato fatto dalla maestra Patty,
l’anemone è stato fatto da Flavia.


Ora passiamo al gelato…….
a Malta ad ogni battesimo e matrimonio come la vecchia tradizione vuole, viene servito un gelato dal nome di:  “il Gelato Antico della Nonna”. Secondo le vecchie dicerie questo gelato è un agurio di buona vita.
Volevo tanto preparare questo gelato per servirlo durante la festa, ma purtroppo, mi serviva un ingrediente che qua non trovo, ( il latte in scatola), e  tra l’altro mia mamma è arrivata solo un giorno prima e tra le tante cose che avevo da fare, non ci sono arrivata a preparalo.

Ci  tenevo tanto a fare questo gelato, ed appena ho trovato il tempo l’ho fatto!

Ecco la ricetta;
400ml di latte in scatola
400ml di acqua
100gr di zucchero
una stecca di cannella
la scorza di un limone non trattato
1 cucchiaino di vanilia
2 cucchiai di nocciole tritate
In un pentolino  versate l’acqua, la stecca di cannella e la scorza di limone. Portate ad ebollizione per circa 10 minuti. Filtrate con un colino e fate rafreddare completamente.
Una volta che questo liquido si è raffreddato, aggiungete la vaniglia e il latte in scatola
Versate tutto in una ciotola di vetro o acciaio e tenetelo in freezer per un’ora.
Passato questo tempo,  uscite il composto dal freezer, mescolate bene con una forchetta ed aggiungete le nocciole tritate, dopo di che’  versate il tutto dento la gelatiera.
Fate andare per circa 20 minuti.
Una volta fatto, si conserva in un contenitore chiuso ermeticamente in freezer. Prima di servire trasferitelo per 10 minuti in frigo.

Servite con altre nocciole tritate sopra.

Con questo post auguro a tutte voi buone vacanze……. io vado a godermi il sole ed il mare della mia isola! Ma soprattutto vado a passare un paio di giorni con i miei genititori, fratelli, cognate e nipoti… nonni, zii, cugini….. insomma con tutta la famiglia!! 🙂

Baci 
Terry