Biscotti decorati

Questi sono i biscotti che ho fatto per il compleanno della mia principessa.
Sono dei semplici biscotti di pastra frolla ricoperti e decorati con Pdz.
Per la frolla:
800g farina auto lievitante
400g zucchero
400g margarina
alcune gocce essenza di vaniglia
3 uova
latte
buccia grattugiata di 1 limone e 1 arancia

 Lavorare la farina e la margarina, poi aggiungi le buccie di limone e arancia grattugiate. Aggiungi le uova sbattute e latte quanto basta con l’essenza di vaniglia. Fare riposare per circa 1 ora in frigo. Passata l’ora riprendere la pasta e stenderla con tanta farina per non farla appiccicare ad uno spessore di 1 cm. Tagliare le varei forme con gli appositi taglia biscotti.

Disporre tutti i biscotti su una lastra da forno rivestita di carta forno ed infornare a 150° per circa 10 minuti.

Fare rafreddare su una griglia prima di decorare.

Per la decorazione, stendete la pdz sottile, tagliare sempre con i tagliabiscotti, e attaccare sopra il biscotto con un po di gelatina di albicocche.

 Ciao….
Terry

MokaCake

 Qualche giorno fa avevo voglia di pasticciare qualcosa in cucina e cosi la mia amica Azzurra mi ha detto di provare questa ricetta. Il risultato è stato ottimo, tanto che mio marito ultimamente mi chiede sempre questo dolce per la colazione!!

175 gr burro morbido
250 gr zucchero
4 uova
75 ml latte
75 ml caffè ristretto
250 gr farina 00
100 gr fecola di patate
1 bustina di lievito
100 gr di gocce di cioccolato fondente
50 gr zucchero granella ( a piacere)
un pizzzico di sale

 
In una terrina lavorate il burro con 2/3 dello zucchero fino ad otttenere un composto spumoso. Aggiungete un tuorlo per volta, poi il sale, il latte e il caffè. Montate l’albume a neve ferma con lo zucchero rimasto. Aggiungete l’albume montato al primo impasto  e setacciatevi sopra la farina, la fecola e il lievito. Incorporate delicatamente il tutto. A questo punto,  aggiungere le gocce di cioccolato e versate il composto in uno stampo.

Io ho usato lo  stampo in silicone HappyFlex.  Ultimate cospargendo con della granella e infornate in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.

Vi assicuro un risultato da leccarsi i baffi!!

Baci
Terry.

Balbuljata – La caponata Maltese

Questo è un altro piatto classico maltese. È molto facile e veloce da preparare. A me piace moltissimo forse perchè adoro i peperoni!!
Servono:
  2 uova
  Pomodori pelati   
  1 piccola cipolla
  Corned Beef – (è un tipo di  carne in scatola, ma qua non si trova.) Si puo sostituire con il tritato di carne
  Peperoni verdi
  Sale e pepe
  
  Soffriggere la cipolla nell’olio per qualche minuto fino a quando non diventa dorata, aggiungere i peperoni e coprire in modo che si cucinano lentamente, se serve aggiungere un po di acqua. Appena i peperoni sono mezzi cotto aggiungere la carne e i pelati a pezzetti e continuate a cucinare per circa 10 minuti a fuoco moderato.
Passato questo tempo rompere le uova e aggiungere al composto di peperoni e carne inmodo da unire il tutto. 
A questo punto il  piatto è pronto.
Questo piatto si puo servire caldo, tiepido e anche freddo, come piatto unico con pane, come contorno o antipasto, insomma si abbina come volete.
A Malta d’estate tutti lo portano come pranzo a mare!!
 
Ciao 
Terry

L’MTChallenge di Settembre: La Macedonia

Un blog che seguo sin da quando ho creato il mio (circa5 mesi), è Menu Turistico, un blog dove trovi cose a dir poco fantastiche. Poi c’è l’MTC una sfida che cambia mese dopo mese e tutti quelli che partecipano non sono persone normali, ma dei genii in cucina….. fanno piatti creativi e non solo…. Fin’ora non ho mai partecipato, anche perché vedendo tutti quei capolavori rimanevo senza parole.
Dopo che Fabiana ha lanciato la sfida di questo mese….”La Macedonia”,  tra me e me ho detto ma chissà che faranno!!?? Immaginavo la solita coppa di macedonia…… invece dopo qualche giorno inizio a vedere tutte le loro coreografie……..rimanendo molto stupita… !!!
Poi c’è la mia amica Flavia che non fa altro che parlarmi di questo blog e di tutte le cose che fanno.

Cosi mi sono decisa….. partecipo anche io!!!…..Non partecipo per vincere( anche perché lo so che non posso competere con persone cosi brave), ma partecipo per entrare in questo mondo favoloso dei bloggers e fare nuovo amicizie.

Ecco la mia Semplice Macedonia…..

Uva nera
Uva bianca
Pesche
Kiwi
Melone d’inverno(giallo)

Ho lavato per bene la frutta, sbucciato pesche, kiwi e melone e dopo tagliato a tocchetti. Ho messo il tutto in una ciotola con zucchero, limone e vodka.
Inserire  ogni pezzo di frutta sugli  spiedini  alternandola.
Infine decorare dentro il melone.

Una cosa semplice semplice……
Spero che vi piace……

Con questa macedonia partecipo all’ MTC di Settembre

Ciao Terry

Cheesecream – Buttercream

Questa crema l’ho scoperta  in un gruppo che seguo su fb, questa crema è abbinata alla RedVelvet Cake, ma  vi assicuro che è ottima per farcire torte al cioccolato.
CHEESECREAM-BUTTERCREAM:
·       230 gr formaggio cremoso tipo Philadelphia
·       120 gr burro morbido
·       150 gr zucchero a velo
·       2 cucchiaini di estratto di vaniglia 

     Sbattere bene il burro finche non diventa  cremoso, poi unire lo zucchero, l’estratto di vaniglia e il formaggio. Sbattere ancora nel  mixer per almeno 5 minuti.

Carne ai Funghi

Fettine di vitello
500gr di funghi  freschi 
Olio
1 spicchio d’aglio
Prezzemolo
1 bicchiere di vino bianco 

Sale e pepe q.b.

Far scaldare in una padella l’olio e insaporire con l’aglio. Togliere l’aglio quando sarà dorato  e aggiungere i funghi precedentemente puliti  e tagliati a fettine tocchetti. Insaporire con il sale e il pepe e cucinare a fuoco vivace. Aggiungere le fettine di carne e cucinare da entrambi i lati. Aggiungere il vino bianco e lasciare evaporare. Lasciare cuocere ancora qualche minuto,  spolverizzare con il prezzemolo, e servire!

Buon appetito!!

Baci Terry.

Il castello della mia principessa

Sabato scorso è stato il 5° compleanno della mia principessa……… e cosa non può mancare ad una vera principessa??…… il suo castello!!

Ed è quello che io ho fatto per lei….. il castello dei suoi sogni!!

Il lavoro e la preparazione è stata lunga, ma alla fine il risultato e la felicita della mia principessa mi hanno ripagato!!

Questa torta è composta da 3 basi:
Red Velvet Cake farcita con Cheesecream-Buttercream
Il mio PDS  farcito con crema al cioccolato
Il mio PDS  farcito con crema pasticciera e marmellata di fragole.

Più avanti vi postero le ricette mancanti, e mi scuso per le foto ma tra stanchezza e nottate non ho potuto fare di meglio.

Terry.

Crema al cioccolato da pasticceria

Questa ricetta l’ho trovato su cook qualche tempo fa, dopo averla provata devo dire che non  l’ho abbandonata più!!

150 gr latte
50 gr burro
75 gr glucosio (o miele in alternativa)
100 gr rum o liquore a piacere o latte (per i bimbi)
250 gr cioccolato fondente
300 gr cioccolato al latte

Mettere in un pentolino il latte, il burro e il miele o il glucosio, far sciogliere il burro a fuoco bassissimo, non dovrà raggiungere il bollore.
Togliere dal fuoco e aggiungere il liquore, o il latte.
Ora sciogliere i due cioccolati e aggiungerli uno per volta al composto.
Prendere uno sbattitore e sbattere fin quando la crema non diventa fredda.
Coprire la crema nel contenitore con pellicola e lasciarla riposare fuori dal frigo per 12 ore circa, sia che essa sia preparata con rum sia che essa sia preparata con latte.
Riprendete la crema,  girate un po’ con le fruste, e otterrete un risultato di una goduria indescrivibile!!

La crema se preparata con liquore (non con latte però) si mantiene 10 giorni fuori dal frigo!

Panzerotti ai Funghi

Per la pasta: 

300 gr di Farina Antigrumi Molino Chiavazza 3 uova

Versatesul piano di lavoro la farina a fontana e aggiungete le uova una alla volta e lavorate fino ad ottenere un impasto sodo. Fate riposare per almeno 30 minuti.

Per il ripieno 
600 gr di funghi porcini
olio q.b.
1 spicchio di aglio
abbondante prezzemolo
4 cucchiai di parmigiano grattugiato + qualche altro cucchiaio per mantecare
pepe nero
panna fresca

Rosolate lo spicchio d’aglio nell’olio e aggiungete i funghi e il prezzemolo tritato. Cuocete  fino al completo assorbimento dell’acqua di vegetazione.
Fate raffreddare e frullate metà funghi  insieme al parmigiano e pepe nero.

Tirate la sfoglia e con degli stampini tagliate la pasta, al centro dei dischetti tagliati riempire con un cucchiaio  di composto.

Inumidite lateralmente la sfoglia,  e chiudere bene. 
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolate.
Ora prendete l’altra meta del condimente e aggiungete della panna fresca,
ponete nuovamente sul fuoco aggiungete due/tre cucchiai di  parmigiano,  abbondante pepe nero e mantecate.

Con questa ricetta partecio al contest