Il Suo Grande Grosso Matrimonio Maltese! – Mtc n.60

tapas-maltesi

Non so perchè, ma quando ho letto il regolamento della sfida numero 60 dell’ mtc,  ho pensato subito al matrimonio di mio fratello. Mai, vincitrice con le su gnoccozze, per questa sfida ci ha proposto le Tapas, tre categorie di tapas che devono essere legate tra loro, e da qui inizia la storia.

Gran parte di quest’estate l’ho passata a casa dei miei, godendomi più che potevo la mia famiglia, “sole e mare apparte :)”. L’ultima novità di casa, è stata l’annuncio di mio fratello, l’estate prossima si sposa!  La prima cosa che gli ho detto è stata… ” ma chi te lo fa fare?!!?!” 😀  però queste sono scelte personali, contento lui contenti tutti! Già dal giorno dopo ha approfittato della mia presenza li per consigliarlo e aiutarlo per i preparativi. Cosi’ abbiamo girato per locali e  chiese, in cerca di una data perfetta, ma di perfetto non abbiamo trovato un bel niente. Volete sapere la data? 29 luglio! Solo al pensiero di avere 40°c all’ombra alle ore 16  mi fa venire da svenire! Fissati chiesa e locale abbiamo pensato al catering. Se qui in Sicilia, (ma penso in tutta Italia,) la maggior parte dei matrimoni al ristorante, vengono festeggiati comodamente, belli seduti a tavola, iniziando con l’antipasto fino ad arrivare al dolce, a Malta no!. Li si affita una villa, (se in estate con grande giardino), si allestiscono tavolate, ed è tutto servito a buffet, niente posti a sedere (qualche panca qui e la), niente tavoli e tavolini, ma solo persone che vanno da destra a sinistra, perchè noi maltesi siamo socievoli e amiamo chiacchierare, non ci piace stare seduti 😀

Una volta il buffet consisteva in due grande tavolate, quella dolce e quella salata, entrambe piene di cose tipiche, non per ninete si chiamava “Tieg Malti” ovvero matrimonio alla maltese. Oggi  questa tradizione si e’ un po’ modernizzata, le proposte dei vari catering girati, erano infinite, ma alla fine loro anno fatto le loro scelte. Non mi ricordo tutto quello che hanno scelto, ma la lista era infinita…. Pasta Table, Sushi Table, Chinese Table, Vegetarian Table, Mexican Table, Meat Table…..penso che a furia di girare tavoli faremo il giro del mondo, ma il giro non sarebbe completo se non ci fosse stato anche  il Maltese Table.

Sicuramente sarà la mia table preferita, perchè li troverò tutti quei profumi e sapori che io amo tanto. Inutile scrivere tutto quello che ci sarà su quel tavolo, perchè già al pensiero mi viene fame, però sicuramente tre cose tipiche, non mancheranno, e sono quelle che io ho adattato per questa sfida.

Quindi ricapitoliamo… 29 luglio,ore 16:00 , 40°C, senza posto al tavolo, vestito lungo e tacchi…fino a che ora non si sa…, quindi meglio che mi preparo per buttarrmi nel buffet! 😀

Tapas a la Maltese!

tapasmaltesi

 

Timpana ( Tapa) per 12 piccoli porzioni;

timpana-tapas
Per la pasta briseè:
250g di farina 0
100g di burro
70g di acqua
un pizzico di sale
Per il condimento:
300g maccheroni
200g carne macinata
1 scalogno
70g formaggio grattugiato
500g di salsa di pomodoro
1 uovo
sale e pepe

Preparate prima la pasta briseè, lavorate velocemente la farina con il burro, aggiungete il sale e l’acqua. Impastate, formate un panetto coprite con pellicola e fate riposare in frigo.
Preparate il ragù, fate appassire lo scalogno in una pentola dai bordi alti, unite il macinato e fate rosolare bene. Versate la salsa di pomodoro, aggiustate di sale e cucinate fino ad ottenere un ragù abbastanza stretto.
Cucinate la pasta al dente, condite con il ragù e lasciate intiepidire.
Dividiete la pasta briseè e foderate la base di una teglia rettangolare(24×29 circa).
Riprendete la pasta condita, aggiungete un uovo sbattuto e il formaggio grattuggiato e poi versate nella teglia.
Ricoprite con la briseè rimasta, schiacciate bene i bordi, bucherellate e spennellate con un filo d’olio la superficie, cospargete di semi di sesamo ed infornate a 200°C per circa 30minuti.

 

Hobz biz-zejt (Montaditos) –  Pane Condito Maltese

tapasmaltesi1
Per questa ricetta sono andata un pò ad occhio con gli ingredienti,
fette di pane casareccio( il pane maltese è unico e difficile da replicare in case, quindi mi sono accontentata con quello che più lo assomiglia)
concentrato di pomodoro
fagioli di spagna
cipolla
capperi
gbejniet – formaggio stagionato tipico maltese
olio d’oliva
prezzemolo

Spalmate il pane con il concentrato di pomodora, versate un filo d’olio e suna spolverata di pepe. In una ciotolina amalgamate delicatamente tutti gli ingredineti e poi condite le fette di pane. Infine cospargete con del prezzemolo tritato.

Fwied bil-bacon (Pinchos) –  Fegato avvolto nel bacon

tapasmaltesi2

Anche qui sono andata ad occhio con gli ingredienti;

1 fetta di fegato di manzo
fette di bacon
aceto di vino rosso
olio evo q.b

Versate un filo d’olio in una padella antiaderente, tagliate il fegato a cubetti e rosolate. A fine cottura, spruzzate con un pò di aceto di vino rosso, fate evaporare e terminate la cottura.
Dividete le strisce di bacon a meta. Posizionate un pezzo di fegato su ogni bacon e arrotolate su se stesso. Cucinate sotto il grill per qualche secondo, giusto il tempo che il bacon diventa leggermente croccante.

 

Con queste ricette partecipo a Mtc n.60
Con queste ricette partecipo a Mtc n.60

A Presto

Terry

 

Focaccia all’Uva Fragola

focaccia-uva2

 

L’anno scorso in questo periodo, per poter provare la focaccia all’uva,  ero alla ricerca di uva fragola, ma niente, non è stata uva che potevo trovare. Tutti l’avevano già raccolta!

Qualche giorno fà, una mia amica mi  chiamo’ per un consiglio su come poteva utilizzare dell’uva fragola raccolta nel suo giardino. Subito pensai a quella focaccia mai preparata, e cosi gli  consigliai proprio quella. Dopo alcune ore vedo su fb la sua focaccia ben riuscita ed altrettanto ben gradita dalla sua famiglia.
Continue reading “Focaccia all’Uva Fragola”

Gnocchi allo Zafferano ripieni di Primo Sale con salsa di Broccoli

gnocchi-ripieni

Giovedi gnocchi? ma anche tutto il mese!

Proprio cosi, dopo la pausa estiva ci ritroviamo ad ammirare gnocchi in tutte le salse, grazie alla sfida dell’ mtc, proposta da AnnaRita.

Gli gnocchi sono uno dei primi piatti che mi ha insegnato mia nonna, e fino ad ora li ho sempre preparati seguendo la sua ricetta. Anche se la maggior parte delle volte tutto è andato a buon fine, qualche volta mi sono anche ritrovata con un mappazzone nella pentola. Non nascondo che ero timorosa a provare una nuova ricetta, ma se non si rischia non vale la pena partecipare all’mtc. Quindi,  se dovevo proprio rischiare, decisi di scegliere la strada più complicata e fare quelli ripieni, “se no il piacere dov’è?”! Continue reading “Gnocchi allo Zafferano ripieni di Primo Sale con salsa di Broccoli”

Girandole di pasta brioche, con Mele Speziate al Cardamomo e Nocciole

girandole-mele

 

Rieccomi attiva con il mio blog, dopo una lunga pausa.

A Settembre, ripartono tutti i giochini in cucina con le amiche virtuali, e grazie a questi ho un motivo in più per lasciare qualche nuova ricetta.

Oggi sono qui a presentare una nuova sfida, quella di “Sei In Cucina”! Sei Blogger affiatate hanno lanciato questo gioco culinario molto diverso dai soliti contest, praticamente ogni mese, loro forniscono un lista di 5 ingredienti più un ingrediente chiave abbinati ad un tema, poi ognuno deve elaborare una ricetta a suo piacimento che sia dolce o salato. Continue reading “Girandole di pasta brioche, con Mele Speziate al Cardamomo e Nocciole”

Insalata di cereali e verdure

insalata di cereali

 

Oggi, ritorno su questi schermi con una ricetta fresca e leggera da consumare anche fredda in riva al mare, ideale per queste calde giornate estive.

Qui a Malta non si respira, il caldo afoso e umido non ci abbandona nemmeno la notte. I climatizzatori e ventilatori sono accesi tutto il giorno! Cucinare e accendere il forno e’ un incubo, anche se so che presto mi tocchera farlo, perche’ i miei vogliono le briosche col tuppo, e non posso non accontenarli! Continue reading “Insalata di cereali e verdure”

Pizza al piatto con salame piccante

Pizza al piatto1

 

La confusioni di questi giorni è indescrivibile, sono sommersa di cose da fare, dai preparativi per la festa di compleanno di Pipina, alle valigie da preparare per le vacanze, ed in tutto questo caos è scappato anche un impasto per pizza. Proprio cosi, perche’ dopo aver provato la pizza in teglia di Antonietta, non potevo non provare anche la versione della pizza al piatto, sottile e croccante come piace a Pipinu. Continue reading “Pizza al piatto con salame piccante”