Girandole di pasta brioche, con Mele Speziate al Cardamomo e Nocciole

girandole-mele

girandole-mele

Rieccomi attiva con il mio blog, dopo una lunga pausa.

A Settembre, ripartono tutti i giochini in cucina con le amiche virtuali, e grazie a questi ho un motivo in più per lasciare qualche nuova ricetta.

Oggi sono qui a presentare una nuova sfida, quella di “Sei In Cucina”! Sei Blogger affiatate hanno lanciato questo gioco culinario molto diverso dai soliti contest, praticamente ogni mese, loro forniscono un lista di 5 ingredienti più un ingrediente chiave abbinati ad un tema, poi ognuno deve elaborare una ricetta a suo piacimento che sia dolce o salato.

Per inaugurare questa sfida, essendo, Settembre il mese dove ripartono le scuole, il tema è  “Ritorno a Scuola” mentre gli ingredienti sono; Scarola, farina di farro, yogurt greco, cardamomo e mele. Invece l’ingrediente chiave sono le nocciole.

Tema che cade a pennello! Il ritorno a scuola, per i bambini ha i suoi pro e contro, almeno da quello che vedo dalle mie bimbe. Alcuni pro sono: rivedere gli amici e le maestre, imparare nuovo cose e le gite scolastiche… mentre i contro sono salutare l’estate, svegliarsi presto le mattine, uscire di meno, fare i compiti …

E mentre per loro le vacanze finiscono, per me iniziano 🙂 almeno per mezza giornata posso fare le mie cose in tranquilità, senza dover essere interrotta più volte. L’unica cosa che mi stressa è il pensiero di preparare loro merendine sempre diverse per variare la loro merenda a scuola.

Cosi per alleggerire questo rientro, ho preparato una nuova merenda, dalla forma diversa, per allegrare questo ansioso rientro!

 

 

Girandole di pasta brioche, con Mele Speziate al Cardamomo e Nocciole
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolci
Ingredienti
Per l'impasto
  • 150g farina di farro
  • 100g farina manitoba
  • 1 uovo
  • 40g di burro
  • 45g di zucchero
  • 3g di lievito di birra
  • 130ml di latte
  • un pizzico di sale
Per il ripieno;
  • 2 mele pink lady
  • mezzo limone bio
  • un pizzico di cardamomo in polvere
  • una noce di burro
  • 5g di nocciole tritate
Procedimento
  1. Versate nella ciotola della planetaria il lievito e il latte, inserite il gancio, azionate alla minima velocità per un paio di minuti, in modo da fare sciogliere il lievito.
  2. Versate la farina a pioggia, lo zucchero e il tuorlo. Iniziate ad impastare a velocità 1, appena l'impasto inizia ad incordarsi, unite il burro a pezzi piccoli, poco alla volta ed infine il sale.
  3. Lavorte fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.
  4. Adagiate l'impasto in una ciotola unta con un filo d'olio evo, coprite con della pellicola alimentare e fate lievitare fino al raddoppio.
  5. Nel frattempo preparate il ripieno; sbucciate le mele e tagliate a spicchi sottili. Adagiateli in una ciotola, unite la scorza e il succo di limone e il cardamomo, amalgamate bene per insaporire le mele.
  6. In una padella fate sciogliere il burro e dopo fate appassire le mele.
  7. Tenete da parte e fate raffreddare.
  8. Un volta lievitato l'impasto, rovesciatelo sul piano di lavoro e stendete il più sottile possibile.
  9. Ritagliate dei quadrati di 10 cm per lato e disponeteli su una teglia foderata con carta da forno.
  10. Incidete 4 tagli negli angoli dei quadrati dal esterno verso il centro, lasciando la parte centrale intera.
  11. Adagiate il composto di mele su ogni parte diagonale opposta, cospargete di nocciole tritate e poi chiudete formando una girandola.
  12. Prendete le punte di ogni angolo e ripiegatele sul centro del quadrato pressando bene.
  13. Posizionate al centro della chiusura una noce intera.
  14. Coprite e fate lievitare per un'altra oretta.
  15. Riscaldate il forno a 180°C, spennellate con l'albume e infornate per circa 10minuti.
 

banner
Con questa ricetta partecipo a Sei in Cucina – La sfida Degli ingredienti

A Presto

Terry

Insalata di cereali e verdure

insalata di cereali

 

Oggi, ritorno su questi schermi con una ricetta fresca e leggera da consumare anche fredda in riva al mare, ideale per queste calde giornate estive.

Qui a Malta non si respira, il caldo afoso e umido non ci abbandona nemmeno la notte. I climatizzatori e ventilatori sono accesi tutto il giorno! Cucinare e accendere il forno e’ un incubo, anche se so che presto mi tocchera farlo, perche’ i miei vogliono le briosche col tuppo, e non posso non accontenarli! Per il momento mi sto godendo un po di riposo e mangio i piatti tradizionali che cucina mia mamma, quelli che, anche se provo a replicarli io non vengono mai cosi buoni, perche’ si sa’ che come cucinano mamma e nonna non lo fa nessuno!

Insalata di cereali e verdure
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Light
Ingredienti
  • 200g di cereali misti
  • 1 cipolla piccola
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 100g di piselli freschi
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • Olio evo q.b.
  • qualche foglia di basilico
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Cucinare i cereali seguendo le istruzioni sulla confezione, unire la curcuma all' acqua per insaporire.
  2. Sbollentare leggermente i piselli.
  3. Tritare la cipolla finemente, tagliare la carota e la zucchina a cubetti piccoli.
  4. Versare un filo d'olio in una padella e saltare insieme tutte le verdure per qualche minuto, devono rimanere croccanti.
  5. Unire i piselli e il basilico tagliato finemente e regolate di sale e pepe.
  6. Una volta cotti i cereali aggiungeteli nella padella insieme alle verdure, amalgamante tutto e servite tiepida.
  7. Ottima anche come insalata fredda.
 

A Presto

Terry

Pizza al piatto con salame piccante

Pizza al piatto1

 

La confusioni di questi giorni è indescrivibile, sono sommersa di cose da fare, dai preparativi per la festa di compleanno di Pipina, alle valigie da preparare per le vacanze, ed in tutto questo caos è scappato anche un impasto per pizza. Proprio cosi, perche’ dopo aver provato la pizza in teglia di Antonietta, non potevo non provare anche la versione della pizza al piatto, sottile e croccante come piace a Pipinu. Continue reading “Pizza al piatto con salame piccante”

Ghiaccioli di frutta fresca

ghiaccioli alla frutta

 

Il caldo sembra esser arrivato, e con esso il bisogno di rinfrescarci, con bevande fresche e dissetanti. Iniza anche il periodo dei gelati, cosa molto amata dai bambini. Avvolte Capita di non averli sempre in freezer o che finiscono prima di comprarne altri, e quando succede sono guai e pianti. Cosi in un momento di sconforto, approfitto per prepare dei ghiaccioli insieme a loro, usando frutta fresca e gli ultimi stampi comprati proprio per loro. Continue reading “Ghiaccioli di frutta fresca”

Torta al cioccolato con crema al cioccolato bianco e fragole

torta fragole e ciocco bianco

 

A casa “fornelli profumati” è appena passato un altro compleanno! Questa volta è toccato al  grande capo festeggiare, colui che assaggia e critica i miei piatti. Come sempre il dolce da preparare era nella mie mani. Voleva una torta semplice, ma buona. Ero molto indecisa su cosa preparare, però alla fine la decisione è stata presa seguendo i nostri gusti preferiti, il cioccolato bianco, il cioccolato fondente ed infine le fragole per dare un tocco fresco con la frutta di stagione. Continue reading “Torta al cioccolato con crema al cioccolato bianco e fragole”

Pizza a teglia con verdure grigliate e feta (con lievito madre e prefermento)

 

pizzategliamtc2

Eccoci finalmente alla tanta attesa sfida da parte del mtc: quella della Pizza! A dire il vero, me l’aspettavo il mese scorso, con la vittoria della coppia di napoletani, invece eccola proposta da antonietta, la vincitrice di questo mese, napoletana anche lei. Ogni volta che ho avuto il piacere di replicare una sua ricetta, o per scelta o per caso,( il babà e la focaccia) si trattava sempre di un lievitato, quindi appena ho visto la proposta della pizza, sapevo che si trattava di una ricetta che mi avrebbe dato soddisfazioni. Dopo la mia passione per i dolci, in cucina c’è la passione per i lievitati, specialmente dopo la scoperta del lievito madre. Di impasti per la pizza ne ho provato tanti, con idratazioni diverse, e alcune volte il risultato non è stato sempre quello desiderato al primo tentativo. Anche io come Antonietta, non ho mai fatto corsi, ho imparato quello che so da ricerche sul web, dalla scuola virtuale che è l’mtc, dai programmi televisivi e dalle mille prove fatte.
Continue reading “Pizza a teglia con verdure grigliate e feta (con lievito madre e prefermento)”